Gesù cade la seconda volta

via_crucis_7

Hai lasciato

  nella sporca terra

  l’impronta della tua e nostra divinità

  che il vento della storia

  cerca di cancellare

  ma fra la polvere e i detriti,

  pur  ferita, brilla luminosa.

 

  Dio e l’uomo

  continuano a giocare

  questa interminabile portita.

  Chi si alzerà vincitore?

  l’uomo inchiodato al suolo

  dal suo sangue versato

  o il  Dio della pace e dell’amore?

 

  C’è solo una combinazione:

  o tutti due,

  o dei due, nessuno.

  Perché l’uomo vivente

  è la gloria di Dio.

  E la morte di Dio

  è la sconfitta dell’uomo.

  Alzati Signore!

 

don Piero

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑