INCONTRO DECANALE PREADO – Un viaggio condiviso

Dove due o più sono riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro”

Venerdì c’è stato un incontro decanale di tutti i ragazzi delle medie, erano presenti il nostro oratorio, San Martino, Prato e Gesù Divin Lavoratore: eravamo tantissimi più di cento!
E’ il secondo incontro quest’anno, il primo lo avevamo fatto nel nostro oratorio, l’altro giorno siamo andati all’oratorio di Prato e ho incontrato anche tanti miei compagni di scuola.
Il tema che stiamo affrontando a livello decanale è il viaggio. Venerdì ci siamo divisi in gruppi misti e abbiamo ascol-tato la storia di Sousa un ragazzo scappato dal suo paese e arrivato in Italia su una barca, attraverso un viaggio fati-coso e pericoloso.
Quello che più mi ha colpita è stato che Sousa aveva imparato a non aver paura della morte e viveva ogni giorno con la speranza che qualcosa nella sua vita sarebbe cambiato, sarebbe migliorato. Così ha trovato il coraggio di partire!
Abbiamo riflettuto sul nostro viaggio, che è la vita e ci siamo domandati quale sia la meta: quale desiderio portiamo nel cuore?
All’inizio è stato un po’ faticoso condividere ciò che pensavo davanti anche a ragazzi che non conoscevo ma poi sono stata contenta e mi sono divertita.
Prima di tornare a casa, dopo aver cenato siamo andati in chiesa a pregare e Francesca ci ha spiegato il vangelo e detto che per trovare la meta prima dobbiamo capire dov’è il nostro cuore, poi gli educatori ci hanno consegnato il simbolo: una barchetta calamitata che ci deve ricordare di cercare sempre la nostra strada con l’aiuto di Gesù e di chi ci ama.

 

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑