Oratorio Estivo 2019 – Moduli d’iscrizione

Sono disponibili i volanti di iscrizione per l’Oratorio Estivo 2019. Di seguito troverete  la modulistica da compilare, con firma di entrambi i genitori, per l’iscrizione. 

Le iscrizioni sono dal 27 al 31 Maggio dalle 16.30 alle 19.00 e in quell’occasione portate i moduli compilati in tutte le sue parti.

Oratorio Estivo 2019 Bella Storia – volantino

Oratorio Estivo 2019 modulo di iscrizione  minorenni

Oratorio Estivo 2019 iscrizioni minorenni (PER CHI HA GIA’ FATTO L’ISCRIZIONE AL CAMPO SCUOLA)

 

 

L’Oratorio Estivo sarà UNA BELLA STORIA!

«Bella storia!» è lo slogan dell’Oratorio estivo 2019, un’esclamazione di gioia e di stupore che dice quanto possa essere bella la vita se vissuta dentro il progetto di Dio e nell’incontro con Lui. Diremo che la vita di ciascuno è un “talento”. Ai ragazzi chiederemo di “starci” dentro una vita così, che viene accolta come un dono, ricca di quel “talento” che ci viene affidato per la nostra felicità e perché sia speso per il bene di tutti.

I protagonisti di questa proposta dopo i bambini sono i nostri fantastici ANIMATORI!

corso animatori oratorio estivo

A maggio, prima di finire la scuola, si preparano su come proporre uno stile cristiano ai bam-bini che vengono loro affidati. Attraverso diversi incontri si interrogano sulle motivazioni che li spingono a mettersi gratuitamente al servizio dei più piccoli e, con l’aiuto dei responsabili, strutturano l’intera proposta. Non sono educatori professionali, non vengono pagati per il tempo che passano in oratorio, non sono professionisti eppure nei loro occhi brilla una luce speciale. Sono ragazzi che scel-gono di non buttare via tempo ma di donarlo a piene mani, che hanno passione e voglia di mettere in gioco i loro TALENTI, che arrivano ad amare i bambini a loro affidati e si riscoprono cresciuti al termine di questa esperienza.

GRAZIE ANIMATORI E BUON INIZIO AVVENTURA!

#W la piscina

piscina.jpg

Quest’anno all’oratorio estivo il martedì vuol dire una cosa sola: piscina!

Dopo il consueto inno di apertura della giornata i ragazzi, muniti di costume, crema solare, ciabatte e telo, si dirigono verso la loro meta preferita tra canti e risate, accompagnati dai loro animatori.

Durante il viaggio la voglia di rinfrescarsi sale e infatti la prima cosa che si fa una volta arrivati è posare i propri zainetti dove si trova spazio, prendere una bella rincorsa e SPLASH…un bel tuffo in acqua!

C’è chi prende il sole, chi chiacchera a bordo vasca e che si diverte a raggiungere una piccola isoletta posta al centro della piscina, ma in ogni caso l’allegria e la gioia di essere insieme fa da protagonista.

Come corre il tempo, però, quando ci si diverte!! Le 16.00 arrivano troppo presto per i nostri gusti e, anche se la voglia di ritornare a casa non c’è, sia ragazzi che animatori sono felici per la giornata passata insieme e perché sanno che si replicherà la prossima settimana!

Presi quindi gli zaini, le ciabatte e i teli, con i capelli ancora bagnati e le spalle scottate nell’unico punto in cui non ci si è spalmati la crema, si segue la rotta che ha la solita destinazione: Oratorio Bicocca!!!

Sfida al parco nord

parco 7

Quest’anno per i ragazzi durante l’oratorio estivo abbiamo pensato di fare un percorso alternativo, in particolar modo il giovedì mattina con una gita. In  questa settimana abbiamo preso come tematica lo sport nei suoi diversi ambiti; lo sport lo possiamo considerare come un’occasione di gioco e svago, ma  anche come una via per sfogare la tensione e un mezzo per scoprire e mettere in gioco le proprie doti e capacità.

Le quattro squadre, divise per classi, questa settimana sono scese in campo più combattive che mai. Sui loro volti vi traspare grinta, voglia di vincere ed eccitazione e con un enorme parco a disposizione come campo di battaglia non ci si può proprio tirare indietro!

Campioni mettetevi all’opera: l’ora della sfida è giunta!

AniMatORE 2018

In estate, per molti oratori, inizia un tempo di straordinaria vitalità. Bambini che giocano, corrono, ridono, cantano, pregano; in mezzo a loro, a guidarli, ci sono ragazzi più grandi, che non si divertono meno ma che al tempo stesso provano ad assumersi una responsabilità faticosa e importante per la loro comunità: sono gli animatori d’oratorio; senza di loro la bella esperienza dell’Oratorio Estivo, non sarebbe possibile.

Che cosa occorre per essere animatori d’oratorio? Certamente la generosità, la voglia di stare insieme agli altri e di giocare; e anche la gioia di vedere gli occhi felici di un bambino e di sentire che si affeziona a te.

L’adolescente animatore, mentre sente nascere il desiderio e la bellezza del “prendersi cura di qualcuno” si confronta naturalmente con se stesso, scopre le proprie capacità e i propri limiti. Ne nascono delle domande, a volte “tecniche”, a volte anche più profonde. Una strada valida dove cercare delle risposte è quella della formazione: una formazione specifica per gli animatori può aiutarli a fare passi avanti. Un primo aspetto è quello di rendere consapevoli le conoscenze acquisite in modo spontaneo, migliorarle e imparare a progettare il modo più efficace di usarle. Ancora più importante è scoprire la dimensione educativa del proprio rapporto con i bambini e quindi come far sì che gli incontri in oratorio diventino per loro esperienze di vita cristiana, sia nei contenuti sia nello stile. Un terzo elemento di valore della formazione è aiutare l’animatore a crescere e maturare nelle motivazioni, radicate nel proprio cammino di fede, per vivere con fedeltà e responsabilità il proprio impegno. La formazione può essere la strada capace di trasformare una disponibilità spontanea, temporanea, data “quasi per caso”, in un percorso significativo per la propria vocazione: è un valore per gli animatori ma anche per le parrocchie, che investono su questi giovani per realizzare una parte importante della loro missione. L’oratorio infatti, come ricordano i Vescovi italiani, «esprime il volto e la passione educativa della comunità, che impegna animatori, catechisti e genitori in un progetto volto a condurre il ragazzo a una sintesi armoniosa tra fede e vita» (“Educare alla vita buona del Vangelo – Orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio 2010-2020”)

di seguito trovate tutte le date obbligatorie per coloro che vogliono intraprendere questo percorso:

animatori oe

Blog su WordPress.com.

Su ↑